Pescara, serata di beneficenza con la tribute band di Springsteen

Pescara. Sarà dedicata a Springsteen la serata che si terrà giovedì 19 maggio alle ore 21:00 al Teatro Massimo, dove i Blood Brothers, tribute band del cantautore statunitense, si esibiranno con il repertorio del ‘Boss’, a cui si alternerà il recital di poesie di Flannery O’ Connor, maggiore ispiratrice dei versi di Springsteen e il video animato di Fabrizio Di Nicola.

Lo spettacolo, dal titolo ‘Across the border’, è patrocinato dal Comune e curato dal Centro di Solidarietà di Pescara a sostegno dell’associazione ‘Piccolo Principe’, per la tutela dei minori e la cura della crisi familiare.

Il servizio del Centro di Solidarietà ‘Associazione Gruppo Solidarietà’ onlus si occupa in particolare di minori vittime di abuso, maltrattamento e grave trascuratezza. E’ costituito da un centro clinico psicodiagnostico-terapeutico, per l’ascolto protetto e la psicodiagnosi del bambino, e la terapia infantile, ma anche per la valutazione e il recupero delle competenze genitoriali, e da due comunità educative, La Rosa’ e ‘La Volpe’, che accolgono, rispettivamente, 12 minori di età compresa tra 0 e 10 anni, e 12 minori di età compresa tra 11 e 18 anni, temporaneamente allontanati dalle famiglie di origine su provvedimento del Tribunale dei Minorenni. Dal novembre 2011 le comunità educative svolgono anche servizio semiresidenziale, ospitando altri 10 minori in ogni comunità.

Il ricavato dell’evento di musica e poesia andrà a sostenere le attività delle comunità educative, al fine di poter offrire ai piccoli ospiti attività ludiche, ricreative e sportive necessarie ad integrare il progetto terapeutico-riabilitativo individuale di ogni minore.