Pescara, Premio Borsellino 2017: tutti gli eventi in programma

Pescara. Al via da domani, mercoledì 18 ottobre, la 22esima Edizione del Premio Nazionale per la legalità e l’impegno sociale e civile, da 25 anni, dedicato alla memoria di Paolo Borsellino.

Il tema per il 2017 e? ‘L’eredita? di Falcone e Borsellino’, una rassegna di eventi che per 10 giorni si alterneranno presso le scuole e l’Università di Teramo.

A presentare il programma, il sindaco, Marco Alessandrini, con Oscar Buonamano, coordinatore del Premio Borsellino, Gabriella Sperandio, presidente dell’associazione Falcone e Borsellino e Alessandra Di Pietro, responsabile del progetto ‘Scuola e Legalità’, nonché dirigente scolastica dell’Istituto Ipssar De Cecco.

Il programma prenderà il via mercoledì 18 ottobre alle ore 11:00 presso la Sala Tinozzi della Provincia di Pescara, con il dibattito “L’Eredità di Falcone e Borsellino”; parteciperanno Alessandra di Pietro, dirigente scolastica; Federica Chiavaroli, sottosegretario alla Giustizia; Marco Alessandrini, sindaco; Paolo Borrometi, giornalista Agi; Sandro Ruotolo, giornalista.

“Per il nostro Istituto è un onore poter essere, anche quest’anno, partner nell’organizzazione di un evento glorioso per la Regione e per il Paese, evento che accompagneremo con i ‘Pranzi della Legalità’ in cui metteremo in luce tutti gli indirizzi di studio della scuola e in cui i nostri studenti avranno modo di dimostrare le proprie professionalità”, ha affermato la dirigente Di Pietro.

“Come Istituto Alberghiero abbiamo avuto l’opportunità di organizzare alcuni aspetti del Premio che abbiamo portato avanti nel corso di tutto l’anno scolastico attraverso un Progetto di ‘Educazione alla Legalità’ approvato dal Miur come ‘Progetto di Alta Qualità Formativa’. E in tale ambito abbiamo inserito i ‘Pranzi della Legalità’, momenti in cui sono impegnati tutti i nostri indirizzi di studio, dai Laboratori Cucina alla Sala all’Accoglienza, in cui insegniamo ai nostri ragazzi che il ‘pranzo’ è un momento di gioia, ma anche un momento di condivisione sociale, di confronto specifico con gli organizzatori e i protagonisti del Premio”.

“Peraltro i nostri ragazzi, futuri chef, ristoratori, responsabili di esercizi dedicati alla collettività, devono essere garanti della legalità in un settore, come quello della ristorazione, sempre più attaccato dalla criminalità organizzata. Il Pranzo del 28 ottobre lo organizzeremo nei locali della Sala consiliare della Provincia di Pescara”.

“Durante l’evento”, ha aggiunto la dirigente Di Pietro, verrà allestita una mostra del pittore Paolo Foglia, opere che l’artista sta dedicando al tema della legalità, e tra le tele troneggerà quella realizzata lo scorso anno e che raffigura l’immagine dei giudici Falcone e Borsellino”.

Di seguito gli eventi che si susseguiranno fino a sabato 28 ottobre:

Roseto degli Abruzzi (Te), giovedì 19, ore 10:00, I.S.S. V. Moretti, “Politica e Costituzione: da Eduardo a Pasolini”, con Sabrina Del Gaone, dirigente scolastica; Antonio D’Amore, giornalista Vera Tv; Mario De Bonis, scrittore; Luigi Guerrieri, avvocato.

Pescara, venerdì 20, ore 10:00, I.P.S.S.A.R. “De Cecco”, “Gli ultimi giorni di Paolo Borsellino”, dibattito con: Alessandra di Pietro, dirigente scolastica; Antonio Di Marco, presidente Provincia Pescara; Gemma Andreini, presidente Fidapa; Giuseppe Lo Bianco, giornalista de “Il Fatto”; Daniela Senepa, giornalista Rai,

Roseto degli Abruzzi (Te), sabato 21, ore 10:00, I.S.S. V. Moretti, presentazione del libro “L’agenda Rossa di Paolo Borsellino”, con Sabrina del Gaone, dirigente scolastica; Tommaso Navarra, avvocato; Giuseppe Lo Bianco, giornalista de “Il Fatto”, autore del libro.

Montorio, sabato 21, ore 17:00, Municipio, “Politica e Costituzione: da Eduardo a Pasolini”, con Gianni Di Centa, sindaco di Montorio a Vomano; Antonio D’Amore, giornalista Vera Tv; Mario De Bonis, scrittore; Luigi Guerrieri, avvocato.

Pescara, mercoledì 25, ore 11:00, I.P.S.S.A.R. “De Cecco”, “Gli ultimi giorni di Paolo Borsellino”, dibattito con Alessandra di Pietro, dirigente scolastico; Primo Di Nicola, direttore de “Il Centro”; Giovanni Impastato, storico e fratello di Giuseppe Impastato.

Teramo, mercoledì 25, ore 16:00, Teramo / Università degli Studi di Teramo, Facoltà di Scienze della Comunicazione, Corso di Storia contemporanea, “Storie d’Italia: da Impastato a Borsellino”, con Andrea Sangiovanni, presidente Corso del Laurea Facoltà, di Scienze della comunicazione UniTe; Giovanni Impastato, autore del libro “Oltre i Cento Passi”; Michele Prestipino, procuratore aggiunto DDA di Roma; Francesco Forgione, presidente del Premio Borsellino; Leonardo Guarnotta, già membro del Pool antimafia – Segretario Fondazione Falcone.

Pescara, giovedì 26, ore 11:00, I.T.s. Aterno Manthoné, spettacolo teatrale “Mala’ndrine. Anche i Re Magi erano della ‘ndrangheta”.

Roseto degli Abruzzi (Te), giovedì 26, ore 10:00, I.S.S. V. Moretti, “Non ci servono eroi ma volontari”
dibattito con: Don Aniello Manganiello, parroco di Scampia; Sabrina Del Gaone, dirigente scolastica;
Filippo Lucci, presidente Corecom; Francesca Martinelli, volontaria Premio Borsellino.

Montorio (Te), giovedì 26, ore 21:00, Municipio, Spettacolo teatrale “Mala’ndrine. Anche i Re Magi erano della ‘ndrangheta”.

Colonnella (Te), venerdì 27, ore 10:00, Cineplex “Arcobaleno”, Istituto Comprensivo “Corropoli – Colonnella – Controguerra”, dibattito con: Don Aniello Manganiello, parroco di Scampia; Leandro Pollastrelli, sindaco di Colonnella; Umberto D’Annuntiis, sindaco di Corropoli; Franco Carletta, sindaco di Controguerra; Manuela Divisi, dirigente scolastica, Alessandra Angelucci, vice preside.

Pescara, venerdì 27, ore 10:00, Liceo Scientifico “G.Galilei”, Spettacolo teatrale “Mala’ndrine. Anche i Re Magi erano della ‘ndrangheta”.

Teramo, venerdì 27, ore 17:00, Sala Provinciale Teramo, presentazione del libro “Questione di rispetto”,
con Giuseppe Baldessarro, autore del libro, Gaetano Saffioti, testimone di giustizia; ore 18.30, presentazione del libro “Ecco chi sei. Pio La Torre, nostro padre”, con Franco La Torre, autore del libro; Attilio Bolzoni, giornalista de La Repubblica.

Atri, venerdì 27, ore 21:00, Teatro Comunale, spettacolo teatrale “Mala’ndrine. Anche i Re Magi erano della ‘ndrangheta”.

Pescara, sabato 28, ore 10:00, Sala del Municipio, Cerimonia di premiazione.