Premio ‘Città di Pianella’: Rosone d’oro e d’argento ai finalisti

Pianella. Rosone d’oro e d’argento ai finalisti del premio di Lettere, arte e scienze ‘Città di Pianella’, con la speciale selezione di Poesia intitolata a Giuseppe Porto.

L’evento si terrà sabato 16 Dicembre alle ore 17.00, nella cornice della Chiesa monumentale di Santa Maria Maggiore, dove saranno premiati con il Rosone d’oro:

Ludina Barzini (sez. Lettere), scrittrice e giornalista, figlia di Luigi Barzini e di Giannalisa Gianzana Feltrinelli; Tommaso Cascella (sez. Arte), pittore e scultore, presente nel panorama artistico da ben cinque generazioni; Massimo Inguscio (sez. Scienze), professore universitario e fisico italiano, dal febbraio 2016 presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR).

Il Rosone d’Argento andrà ai personaggi illustri della cultura abruzzese: Walter Capezzali, giornalista pubblicista, collaboratore di quotidiani e direttore di periodici, nonché presidente della Deputazione di Storia Patria negli Abruzzi dal 1994.

A seguire, si svolgerà, come da programma, la premiazione della selezione di Poesia “G. Porto”, intitolata ad uno dei maggiori scrittori, legato a Pianella per motivi affettivi e culturali.

Ecco i premiati:

poesia in lingua italiana: ‘Come rosa in gennaio’,di Tiziana Gabrielli (Menzione d’Onore); ‘Campagna d’autunno’, di Massimo Palladini; ‘Pleninulio incantato’, di Alessandra Della Quercia; ‘La storia e i suoi morti’, di Mauro Barbetti; ‘Mujer (Visioni oniriche di Spagna)’, di Antonio Di Vincenzo; Poesie segnalate: ‘Ambrosia d’amore’, di Marilena Ferrante; ‘È questa la mia terra’, di Mario Sonsini; ‘Fiore tra i rovi’,di Sara Palladini.

Poesie in dialetto abruzzese: ‘Aspetteludumane!’, di Luciano Flamminio (Menzione d’Onore); ‘Ninna nanne nonnò’,di Claudio Sarmiento; ‘La mbandasema’, di Evandro Ricci; ‘Lu soleche de la sorte’, di Cesare Nicolini; ‘Je Puesie’, di Alba Teresa Di Sciascio; Poesie segnalate: ‘Li sandandunire’,di Pietro Assetta Proietto; ‘Che cci’arimane?…’, di Fernando D’Annunzio; ‘ Serenata’, di Dario Lauterio;

Poesia umoristica: ‘Po’ resse ca ci crede!’, di Fernando D’Annunzio, (primo classificato);

Poeti in erba, sezione riservata alle classi quinte della scuola elementare e agli alunni della scuola media, nonché ai ragazzi degli Istituti Superiori che non abbianocompiuto diciott’anni. I premiati:

‘La notte, la paura’, di Edoardo Litterio della 1^ A, Scuola Media di Pianella; ‘L’Inverno’, di Maria Cristina Marcotullio, 5^ A Scuola Primaria, Pianella; ‘La Vita’, di Denise Buduri, 5^ A della Scuola Primaria, Pianella; ‘L’Alba’,di Valeria Pierdomenico, 5^ A della Scuola Primaria, Pianella; ‘Stelle’, di Francesco Ruggeri, 5^ B Scuola Primaria, Pianella; ‘L’Autunno’, di Giuliana Di Girolamo, 5^ B Scuola Primaria, Pianella; ‘Questo Cielo’, di Marisa Lauterio, V ^D Scuola Elementare Flaiano, Pescara; ‘La Passïone’, di Andrea Manella, V^ A Scuola Primaria, Pianella; ‘Lu monne de mò’, di Moreno Morelli, V^A Scuola Primaria, Pianella.

La giuria che ha selezionato le opere è composta da: Mira Cancelli, Daniela D’Alimonte, Gabriella Serafini, Vito Moretti, Benito Sablone, Alessandro Morelli, Marco Tabellione.

La manifestazione è organizzata dalla Pro Loco di Pianella, con il patrocinio del Comune, della Provincia di Pescara e della Presidenza del Consiglio regionale.