Al turismo esperienziale in Abruzzo ci pensa la Cooperativa Il Bosso

Siete in vacanza in Abruzzo, nella valle del Tirino, tra i comuni di Bussi, Capestrano e Ofena, e non sapete cosa fare? La cooperativa Il bosso, ha la risposta che fa per voi.

 

E’ vasta la scelta di attività che propone la cooperativa Il Bosso a partire da quelle fluviali, in particolare con la canoa canadese: un momento per rilassarsi tra vegetazione rigogliosa, acque cristalline e fredde. Da non farsi scappare la possibilità di conoscere così anche il patrimonio culturale, monumentale, paesaggistico e naturalistico.

La valle può essere scoperta anche in mountain bike, tra i sentieri ciclabili che portano alla scoperta dei tre comuni che costeggiano il fiume Tirino, uno tra i più belli d’Italia.

Potrete inoltre scegliere di esplorare i Parchi Nazionali e le Oasi Wwf abruzzesi, guidati da personale qualificato come guide ambientali escursionistiche o biologi e naturalisti.

A causa delle abbondanti nevicate dello scorso anno, purtroppo, il centro Visita del Lupo (Popoli) è inaccessibile a causa di opere di ristrutturazione ma presto la struttura di proprietà del Corpo Carabinieri Forestale dello Stato, tornerà ad essere aperta alle visite e soprattutto riprenderà a seguire l’obiettivo per cui è stato pensato: conservare la specie.

Per scoprire davvero ogni angolo di questo polmone verde d’Abruzzo immerso nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, gli ospiti potranno segliere anche il soggiorno a Km 0.

Per tutte le altre informazioni, come la Formazione o le attività rivolte alle Scuole, visita la pagina Facebook o il sito internet