Pescara, il sindaco conferisce le deleghe alla nuova Giunta

Pescara. Il sindaco di Pescara, Marco Alessandrini, ha conferito oggi le deleghe agli assessori, dopo il rimpasto di Giunta nell’ambito del quale sono entrati nell’esecutivo Antonella Allegrino, Stefano Civitarese Matteucci e Loredana Scotolati, al posto di Sandra Santavenere, Adelchi Sulpizio e Veronica Teodoro.

Civitarese, con delega al ‘Governo del territorio e politiche urbane’, si occuperà, tra l’altro, di urbanistica, Mobilità e Programmi complessi, Smart city, semplificazione amministrativa. Scotolati, con delega alla ‘Sostenibilità ambientale’, si occuperà di sportello Unico, Suap, Suac, edilizia privata, ambiente e politiche energetiche. Allegrino, con delega al ‘Welfare e innovazione socio-sanitaria’, si occuperà di politiche sociali, piano di zona, sanità, pari opportunità, edilizia residenziale pubblica e relativa manutenzione, politiche abitative, housing sociale, rapporti enti di supporto alle autonomie locali, rapporti e tutela dei consumatori.

La delega al Bilancio va a Giuliano Diodati, che si occuperà anche di Benessere sportivo. Nel dettaglio diodati ha competenze in materia di bilancio, finanze, provveditorato, programmazione economica e finanza innovativa, controllo di gestione, spending review, tributi, sport, gestione e manutenzione impianti sportivi, grandi eventi sportivi, tutela del Mondo animale.

Il sindaco mantiene le deleghe che aveva già in precedenza. Resta vicesindaco Enzo Del Vecchio, che ha la delega alle Infrastrutture e manutenzione della città.