Pescara, Urp del Comune: tutti in ferie, alla scrivania vanno i dirigenti

Pescara. “Il personale addetto al pubblico è collettivamente assente per ferie, malattia o perché trasferito e il Dirigente, con la sua segretaria, e il Funzionario del Suap si mettono personalmente dietro la scrivania per fare gli ‘impiegati comunali addetti al front office’ e scongiurare la chiusura al pubblico dello Sportello”.

E’ il capogruppo di Forza Italia Marcello Antonelli a riferire quanto avvenuto ieri in Comune, nel giorno del rientro pomeridiano del personale in Comune. Il forzista sottolinea “il responsabile comportamento del Dirigente Gaetano Silverii e del funzionario Lanfranco Chiavaroli, ai quali chiederemo di assegnare un encomio”, ma non manca di commentare come “l’episodio sia il sintomo di un problema enorme e grave che investe la gestione del personale a Palazzo di città, un problema su cui il sindaco Alessandrini, probabilmente mosso da una regia esterna, starebbe operando per proporre un vergognoso valzer di dirigenti, necessario, sembrerebbe, per avvicinare ai posti di comando soggetti  utili”.

“Ovviamente”, conclude il leader consigliare di Forza Italia, “approfondiremo quanto sta accadendo in questi giorni e valuteremo le iniziative da assumere”.