Pescara: 400mila euro per sgomberare gli abusivi dalle case popolari

Pescara. La giunta regionale ha deliberato ieri pomeriggio lo stanziamento dei primi 400mila euro per Pescara e provincia finalizzati a liberare le abitazioni occupate da chi non ne ha titolo e per riassegnarle in tempo reale alle famiglie in attesa nella graduatoria.

“Il conto alla rovescia è finito, da questo momento si parte con la fase operativa”, commenta soddisfatto il Presidente del Consiglio regionale Lorenzo Sospiri.