Pescara, a rischio i fondi per le telecamere nelle scuole

Pescara. “Il Comune di Pescara rischia di perdere i fondi del progetto ‘Scuole Sicure’, ovvero 46mila euro già assegnati dal Governo per l’installazione delle telecamere nelle strutture scolastiche di ogni ordine grado per la sicurezza degli studenti”.

A denunciarlo èil consigliere comunale Armando Foschi, Gruppo Lega, che afferma: “Si tratta dell’ennesima inadempienza lasciataci in eredità dalla giunta Alessandrini che, a partire dal marzo-aprile 2019 ha ignorato i due solleciti scritti inviati al Comune dalla Prefettura di Pescara”.

“Lo abbiamo scoperto poche ore fa, quando è arrivato il terzo sollecito per ricordare la scadenza del bando, inderogabilmente fissata al prossimo 31 luglio”, aggiunge Foschi, che annuncia: “Ovviamente è scattata la corsa contro il tempo della nuova amministrazione per impedire di veder sfumare un contributo fondamentale che incomprensibilmente il Governo Alessandrini ha volutamente ignorato”.