Pescara, comunali: +Europa in lista con Costantini

Pescara. Il gruppo politico + Europa appoggia ufficialmente, alle prossime elezioni amministrative a Pescara, il candidato sindaco per il polo civico ‘Faremo Grande Pescara’, Carlo Costantini.

L’annuncio è arrivato nel corso di un incontro con la stampa, in Municipio, al quale hanno partecipato, oltre a Costantini, il coordinatore di +Europa Pescara, Nico Di Florio, e i tre candidati di +Europa, Dario Boilini e i giovanissimi Riccardo Varveri e Giacomo Di Persio, entrambi studenti di 22 anni.

“Gli amici di +Europa – ha detto Costantini – hanno rinunciato alla prospettiva di presentare una propria lista, con il simbolo politico, e mi hanno chiesto di inserire candidati nella lista ‘Nuova Pescara’ del polo civico ‘Faremo grande Pescara’. Questo mi ha fatto grande piacere, anche perché sono loro che, insieme a me, nel 2014, hanno promosso e sostenuto la campagna referendaria”.

Il coordinatore cittadino di + Europa, Nico Di Florio, ha spiegato le ragioni della scelta di appoggiare la candidatura di Costantini: “Per noi la realizzazione del progetto Grande Pescara è di per sé un programma elettorale. Carlo Costantini è la persona migliore per il compimento di questo grande passaggio. Vogliamo una città più grande. Come + Europa siamo federatori, vogliamo gli Stati Uniti d’Europa e siamo federatori anche sul territorio, riteniamo perciò che il progetto della Grande Pescara debba essere portato a termine, e vediamo in Costantini la persona che saprà realizzarlo con assoluta determinazione”.