Pescara, degrado e bivacchi in piazza Primo Maggio FOTO

Pescaa: “Nel cuore di Pescara, tra i giardini di piazza Primo Maggio, proliferano salotti e giacigli per i senzatetto”. Lo denuncia Armando Foschi, candidato tra le fila della Lega, attaccando l’assessore alla Polizia municipale Gianni Teodoro.

“Neanche la pioggia, il freddo e il vento dei giorni scorsi”, afferma Foschi, “hanno fermato quelle persone che, prive di una casa, spesso in stato di ebrezza alcolica, sono accampati, ventiquattro ore su ventiquattro, tra cespugli, alberi, panchine e giochi per bambini, certificando il fallimento della pseudo-lotta al degrado sbandierata sino a oggi dall’assessore che, quella lotta, l’ha evidentemente condotta solo sulla carta”.

“Invieremo direttamente all’assessore  le foto del degrado di piazza Primo Maggio e nel frattempo lo attendiamo sul posto per la pulizia dell’area e lo sgombero delle vettovaglie e degli arredi abusivi”, conclude il leghista.