Pescara, il M5S attacca: “Forza Italia nuova stampella del Pd”

Pescara. Forza Italia “regala” il numero legale alla maggioranza di centrodestra e subito il Movimento 5 Stelle attacca: “Nuova stampella del Pd”.

È la capogruppo pentastellata, Enrica Sabatini, ad attaccare i tre consiglieri di Forza Italia che ieri sera in Consiglio comunale, quando alla maggioranza è mancato il numero minimo di consiglieri per poter votare una delibera di ratifica (sono necessari 17 consiglieri presenti, ma i consiglieri del centrosinistra in aula erano solo in 14) si sono “prestati” per far raggiungere il numero legale. “Luigi Albore Mascia, Marcello Antonelli e Fabrizio Rapposelli, partecipando al voto”, afferma la grillina, “hanno fatto da stampella al sindaco Marco Alessandrini che li ha addirittura ringraziati in aula”.

“La votazione di questa delibera”, riferisce ancora la Sabatini, “era prevista già nella seduta di martedì scorso ed aveva registrato un esito infruttuoso, insieme ad altre due delibere, proprio a causa dell’assenza, o forse il mal di pancia, di diversi consiglieri comunali di maggioranza. Ma ieri sera durante un Consiglio comunale, convocato in fretta e furia per la scadenza imminente dei termini, i consiglieri di Forza Italia Antonelli, Mascia e Rapposelli sono andati in soccorso del Partito Democratico e del sindaco Alessandrini>>.

Pronta la reazione del gruppo forzista: “La Sabatini contesta falsamente a Forza Italia di aver fatto da stampella alla Giunta in occasione della ratifica ad una variazione di bilancio in scadenza e la cui mancata approvazione avrebbe determinato, quale unica conseguenza, una decurtazione del 10% dei pagamenti a favore di imprese e professionisti che hanno fornito prestazioni e servizi all’Ente, come preventivamente formalizzato ai consiglieri dal dirigente del Settore Ragioneria”.

“Quindi nessun aiuto al sindaco Alessandrini (in difficoltà numerica a causa di due consiglieri in viaggio di nozze ed altri due in vacanza)”, rilancia la nota degli azzurri, “ma esclusivamente un concreto sostegno alla città come responsabilmente Forza Italia ha sempre garantito nella dichiarata e ribadita volontà di fare opposizione al centrosinistra, ma mai contro gli interessi della nostra comunità”.