Pescara, la Provincia taglia la tassa sui passi carrabili

Pescara. “Nel 2019 la Provincia di Pescara costerà 225mila euro in meno sulle tasche dei contribuenti”. È questo il bilancio tracciato dal Presidente della Provincia di Pescara Antonio Zaffiri in riferimento alle attività messe in piedi nei primi mesi alla guida dell’Ente e che hanno caratterizzato anche la chiusura del 2018.

“Tagliata la spesa per il funzionamento del Conservatorio musicale, trasferita al Miur; ridotti i contributi per Provincia e Ambiente; sforbiciate le consulenze legali, riportando l’avvocatura all’interno dell’Ente”, rimarca Zaffiri.

Risparmi in vista anche per il 2019: “Con un Decreto firmato il 28 dicembre scorso”, conclude il presidente della Provincia, “ho ridotto del 40 per cento la tariffa della Cosap sugli accessi carrabili, cancellando gli scellerati e contestati aumenti del Presidente Di Marco, riportando le tariffe al 2017 e rispettando un impegno assunto lo scorso anno con il territorio”.