Pescara, Masci assegna le deleghe alla Giunta: vicesindaco e Sicurezza alla Lega

Pescara. Con una riunione in mattinata, alla quale hanno partecipato i rappresentanti di tutti i partiti della maggioranza, il sindaco Carlo Masci ha assegnato le deleghe dei nove assessori della Giunta Comunale di Pescara.

Masci manterrà per sei mesi la delega della Polizia Municipale, e in maniera stabile le seguenti: Personale – Polizia Urbana – Nuova Pescara – Area di Risulta – Aree ex Cofa – Naiadi- Contenzioso- Rapporti con l’Università – Rapporti con il Comitato ristretto dei Sindaci e con la Asl – Rapporti Stato-Regione – Relazioni internazionali – Unione Europea – Autorità di Pubblica sicurezza, Enti ed Area Metropolitana- Immagine e comunicazione istituzionale – Tematiche inerenti la promozione e lo sviluppo dei quartieri

Mentre queste sono le deleghe ufficializzate agli assessori :

  • Adelchi Sulpizio (Lega): Sicurezza Urbana e Sistemi di Videosorveglianza – Manutenzioni -Politiche Sociali e Recupero Aree Degradate;
  • Gianni Santilli (Lega): vicesindaco, Pubblica Istruzione – Edilizia Scolastica –  Mense Scolastiche – Parchi e Verde Pubblico – Rapporti con il Consiglio Comunale – Politiche Energetiche –  Rapporti con Pescara Energia S.p.A. ;
  • Patrizia Martelli (Lega): Sport – Associazionismo Sportivo – Eventi Sportivi e Impiantistica Sportiva – Politiche Giovanili – Servizi Demografici ed Elettorali – Patrimonio;
  • Luigi Albore Mascia (Forza Italia): Lavori Pubblici Mobilità, Viabilità e Trasporti – Piano Regolatore Portuale – Grandi Infrastrutture – Gestione Bando per la Riqualificazione delle Periferie – Rapporti con Pescara Multiservice S.p.A. – Semplificazione Amministrativa – Forum Città dell’Adriatico e dello Ionio;
  • Isabella Del Trecco (Forza Italia): Urbanistica – Edilizia Privata – Politiche Ambientali – Gestione Rifiuti – Rapporti con Ambiente S.p.A. – Edilizia Residenziale Pubblica, Politiche Abitative e Housing Sociale;
  • Eugenio Seccia (Forza Italia): Bilancio e Finanze – Protezione Civile – Bonifica Siti Inquinati – Rapporti con Adriatica Risorse S.p.A. – Rapporti con le Libere Professioni – Innovazione Tecnologica e Digitale ;
  • Mariarita Paoni Saccone (Fratelli d’Italia): Cultura e Beni Culturali – Associazionismo Culturale- Demanio – Cimiteri – Salute – Politiche per la Famiglia – Asili Nido – Erasmus;
  • Alfredo Cremonese (Fratelli d’Italia): Attività produttive -Turismo – Eventi e Manifestazioni – Artigianato- Industria – Pesca- Commercio- Esercizi Pubblici- Mercati-  Occupazione suolo pubblico- Sportello Unico Attività Produttive-  Centro Commerciale Naturale – Ufficio Relazioni con il Pubblico – Piano Carburanti;
  • Nicoletta Di Nisio (Udc): Pari opportunità –  Politiche per la Disabilità – Ascolto del Disagio Sociale – Associazionismo Sociale –  Mare e Fiume – Politiche Età d’Oro – Tutela del Mondo Animale.

LEGA SODDISFATTA PER LA SICUREZZA

“Come Lega abbiamo il nuovo vicesindaco Gianni Santilli. Abbiamo ottenuto anche la Polizia Municipale, che per un primo periodo sarà del sindaco e poi andrà all’assessore Adelchi Sulpizio, e abbiamo avuto con i nostri tre assessori delle deleghe importanti, ma soprattutto abbiamo ottenuto la delega della sicurezza che avevamo chiesto e che è andata sempre al nostro assessore Sulpizio. Devo dire che alla fine abbiamo avuto non quello che chiedevamo ma quello che meritavamo”. Così il coordinatore regionale della Lega Abruzzo Giuseppe Bellachioma ha commentato l’assegnazione delle deleghe. Soddisfatto anche il coordinatore provinciale della Lega, Luca De Renzis: “Siamo soddisfatti al 100% per quel che concerne le deleghe ai nostri assessori. Abbiamo la sicurezza, con Santilli anche il vicesindaco e credo che in questo modo sia stato rispettato il risultato ottenuto dalla Lega alle elezioni”.

SOSPIRI: GIUNTA EQUILIBRATA

“La composizione della Giunta è a mio avviso equilibrata e tutti quanti alla fine hanno fatto un passo in avanti e non indietro per poter arrivare all’accordo. Importante anche la mediazione dell’Udc che ha dimostrato responsabilità”, ha commentato il presidente del Consiglio Regionale Lorenzo Sospiri, aggiugendo in merito al maltempo di ieri: “Ci auguriamo che la Giunta di Pescara si riunisca il più presto possibile per approvare il monte danni che la città ha ricevuto al fine di poterli caricare sul sito della Protezione Civile, e richiedere così i soldi allo Stato”.