Pescara, un presidio contro il Decreto Sicurezza durante la visita di Salvini

Pescara. Un presidio di protesta contro il Decreto Sicurezza in contemporanea alla visita del Ministro dell’Interno Salvini, prevista domani a Pescara alle ore 21 sulla spiaggia della Nave di Cascella.

Ad organizzarlo, sulla spiaggia della Madonnina, Rete Oltre il Ponte, Anpi Pescara e Libera Abruzzo, definendolo “un Presidio per la Libertà, durante il quale verrà ribadita la ferma opposizione a politiche repressive che mettono a rischio la democrazia e la partecipazione”.

All’iniziativa ha aderito anche la lista Pescara Città Aperta, con il consigliere comunale Giovanni Di Iacovo che aggiunge: “Il famigerato Decreto Sicurezza Bis, con la sua complessa offensiva dei suoi 18 articoli, aumenta di parecchio i poteri del Ministro dell’Interno, piccona diritti civili e abbassa ulteriormente il tasso di umanità del nostro Paese. Domani saremo in tanti, cittadini, partiti, associazioni, per rispondere alla disumanità”.