Risultati Elezioni Pescara, Carlo Masci trionfa al primo turno VIDEO

Alle ore 23 di domenica 26 maggio si sono chiuse le urne a Pescara.

Dalle 14 di lunedì 27 maggio lo spoglio in diretta per conoscere il nuovo sindaco di Pescara.

Otto i candidati: Carlo Masci, Marinella Sclocco, Carlo Costantini, Erika Alessandrini, Gianni Teodoro, Stefano Civitarese, Gianluca Baldini e Mirko Iacomelli.

RISULTATI IN DIRETTA ELEZIONI PESCARA

SINDACO ELETTO: CARLO MASCI  voti  32.776% 51.33

MARINELLA SCLOCCO    voti  14.600 % 22,87

ERIKA ALESSANDRINI  8.262 voti      % 12.94

CARLO COSTANTINI     voti  4.052 % 6,35

GIANNI TEODORO  voti    1.673 % 2,62

STEFANO CIVITARESE   voti  1.623 % 2,54

GIANLUCA BALDINI   voti  492 % 0.77

MIRKO IACOMELLI   voti    362 % 0.57

SEZ. 170/170

AFFLUENZA: 63,94 %  – 65.772 VOTANTI

MASCI: RISULTATO STRABILIANTE

“All’inizio non pensavo di vincere al primo turno, ma poi man mano che andava avanti la campagna elettorale mi sono convito che si poteva vincere al primo turno e fare un risultato eccezionale, anche grazie alla forza di tutti i partiti e le liste civiche che mi hanno accompagnato. E’ stato un risultato strabiliante. C’e’ stato un grande entusiasmo durante la campagna elettorale, i pescaresi ci hanno creduto e mi hanno accompagnato in questa vittoria”. Cosi’ il nuovo sindaco Carlo Masci, nelle prime reazioni a caldo alla vittoria.

La sua dedica si è rivolta al padre e all’ex sindaco Carlo Pace, entrambi scomparsi:”Si sarebbero goduti questa vittoria”, ha detto Masci, aggiungedo che “quando il centrodestra va unito vince, lo diciamo sempre ed è successo anche stavolta. Pescara e’ un laboratorio che verra’ preso ad esempio soprattutto in questo periodo in cui a livello nazionale c’e’ una posizione diverso. Da Pescara arriva un segnale di unita’ e forza. Tutti sono stati bravi e hanno remato verso la vittoria”.

SCLOCCO: “SAREMO OPPOSIZIONE INTRANSIGENTE”

“Il nostro è stato un risultato importante che faremo valere sugli scranni del Consiglio Comunale. I pescaresi sanno quanto io tenga alla mia città. La mia sarà un’opposizione intransigente, dura e dalla parte dei cittadini di ogni quartiere. Auguro buon lavoro a Carlo Masci che ha ben cavalcato l’ondata di destra che ha investito il paese ed è riuscito a coronare un sogno che inseguiva da lungo tempo. Da domani, alla guida dell’opposizione, tornerò a lavorare per il bene della città”. E’ quanto ha dichiarato Marinella Sclocco, candidata sindaco del centrosinistra, grande sconfitta di queste comunali.