“Uno svincolo dell’autostrada a Popoli”: la proposta di Combattelli

Popoli. Uno svincolo della A25 a Popoli, nei pressi della strada provinciale per Vittorito, “per far tornare ad essere Popoli al chiave dei 3 abruzzi”.

È la proposta della consigliera comunale di Prima Popoli Vanessa Combattelli, che ricorda: “La mancata realizzazione, ormai circa 50 anni fa, di un’uscita autostradale a Popoli ha fortemente influito sulla nostra economia e sul nostro sviluppo, facendo perdere alla nostra cittadina il suo ruolo storico di passaggio stradale obbligato”.

“Si preferì infatti realizzare l’uscita Bussi-Popoli ben oltre Popoli, su viadotti e con doppia galleria, ben più costosa rispetto alla sua collocazione naturale che sarebbe stata a ridosso della strada provinciale per Vittorito”, prosegue Combattelli, “La posizione della nostra cittadina tra questa uscita dell’A25 e quella di Pratola Peligna, ad 11 km di distanza, ci ha anche isolato dalle direttrici dei collegamenti pubblici per Roma e per Napoli, per usufruire dei quali è necessario recarsi a Pratola o Sulmona, ed ha effetti negativi anche in un’ottica di sviluppo turistico”.

“La realizzazione da parte di Strada dei Parchi di una nuova uscita autostradale nei pressi della sovracitata strada provinciale per Vittorito”, aggiunge la consigliera comunale, “sarebbe molto utile anche per raggiungere la Riserva Naturale delle Sorgenti del Pescara, oggi segnalata lungo la A25 quasi in modo beffardo, non essendoci un’uscita dedicata.

“Questa non è altro che un’idea”, conclude Combattelli, “ma ci auguriamo che presto o tardi possano essere attuate scelte politiche positive e lungimiranti, contando soprattutto sulle sinergie dei più giovani che vedono ancora su questo territorio un futuro pieno di vitalità”.