Franco Iachini, l’imprenditore teramano, che ha presentato l’offerta d’acquisto TeAm

franco iachini

TERAMO.  Franco Iachini imprenditore cinquanta anni, teramano, sposato e con due figli, ha depositato un’offerta d’acquisto al Tribunale di Venezia per rilevare il 49% delle quote societarie di Teramo Ambiente (TeAm), detenute dalla società Enertech (fallimento).

 

Iachini, ha dichiarato che intende investire nella Teramo Ambiente, per salvarla dallo stato in cui si trova dopo anni di controllo pubblico.

L’offerta, nei prossimi mesi verrà valutata dal curatore fallimentare Marco Basaglia, è stata resa pubblica nel corso dell’ultima assemblea dei soci del 30 novembre, davanti al sindaco D’Alberto, il presidente Bozzelli e l’Ad Pelagatti.

L’idea di Iachini, è riportare la TeAm ad essere una società mista ad indirizzo pubblico ma a gestione privata, convinto che anche l’Amministrazione Pubblica teramana ed in particolare il sindaco avrà modo di valutare ed apprezzare la proposta come via possibile di salvataggio, con reciproco beneficio, per le casse del Comune e per il privato.

L’iniziativa di Iachini, rientra tra i vari investimenti che ha in programma da qui al 2019, in Italia e all’estero, e rappresenta una sfida imprenditoriale, convinto di poter innovare da un punto di vista tecnologico e dei servizi grazie ad un rilancio complessivo in grado di generare valore per tutti, dipendenti compresi grazie alle competenze maturate nel tempo nel corso delle numerose iniziative imprenditoriali che lo hanno visto coinvolto.

Iachini, come ha sottolinea in una recente intervista al quotidiano La Città parla di un settore, quello dell’igiene urbana, dalle grandi potenzialità. E di un debito, quello che il Comune vanta nei confronti della TeAm, che frena la società intermini operativi, ma che va ristrutturato. Ebbene, l’imprenditore teramano vuole investire in questo settore. Fondi privati per acquisire maggiore credibilità sul mercato e favorire nuovi investimenti.

 

 

Chi è Franco Iachini

Ingegnere elettronico con specializzazione in telecomunicazioni al Politecnico delle Marche, ex ufficiale di complemento dei Carabinieri, spostato con la signora Francesca, padre di Federica e Francesco, fino a qualche mese fa CEO della Infomobility.it, azienda fondata dallo stesso nel 2014 come spin-off della Infosat, nata nel 1994 a Sant’Atto per occuparsi di “geointelligenza”: tecnologia informatica, digitale e di rete applicata alla domotica, all’organizzazione aziendale e al ramo salute/assicurativo, con una serie di brevetti internazionali che hanno reso appetibile una piccola azienda di provincia fino a farla rilevare da un colosso degli investimenti mondiale.
Franco Iachini è un nome dell’imprenditoria teramana noto fuori da Teramo, che intende di voler puntare in futuro sulla comunità teramana.