Val Vomano, rapina alla filiale Tercas: dipendenti chiusi nel bagno

Penna Sant’Andrea. Attimi di paura questo pomeriggio poco prima dell’orario di chiusura, nella filiale Tercas di Val Vomano, a Penna Sant’Andrea.

Tre banditi hanno fatto irruzione all’interno dell’istituto di credito e sono riusciti a portare via denaro contante dalle casse. Da una prima ricostruzione, sembra che i dipendenti siano stati allontanati dai rapinatori e chiusi nel bagno.

Sembra che i malviventi non fossero armati e che il bottino racimolato si aggiri sui 15mila euro. Sono entrati nell’istituto rompendo una finestra laterale.

I banditi sono poi riusciti a fuggire con l’aiuto di un complice che li attendeva all’esterno. I dipendenti sono poi riusciti a dare l’allarme ed è subito partita la caccia ai malviventi da parte dei carabinieri.

La mazzetta civetta sarebbe stata recuperata a Montesilvano.