Tortoreto, discarica nel quartiere delle Muracche, c’è anche amianto FOTO

Tortoreto. Una delle zone più a rischio, in fatto di abbandono discriminato di rifiuti, via Muracche verso la Panoramica, torna a riempirsi di immondizia di vario genere, compresi alcuni materiali di risulta con amianto.

 

 

Il malvezzo di usare strade periferiche, suoli pubblici e privati, per disfarsi delle proprie immondizie resta un problema evidente, sempre attuale, anche a Tortoreto.

 

 

 

Negli ultimi giorni nella stradina che collega la zona delle Muracche con via Panoramica, nella parallela alla A14 ha preso forma una nuova mini-discarica a cielo aperto nella quale c’è di tutti. Sacchi dell’immondizia, altri materiali in libertà e addirittura alcuni componenti in amianto.

 

 

La bonifiche precedenti avevano ridato decoro alla zona, ma la tregua è durata veramente poco.

 

 

 

Situazione vecchia certo, amplificata dalla deprecabile abitudine di abbandonare rifiuti, che però stenta ad essere estirpata. Ora bisognerà intervenire, anche con operazioni più complesse e costose, come smaltire componenti che contengono amianto (nella foto), ma qualche deterrente va applicato. Da maggiori controlli, da qualche telecamera e forse da qualche multa. Gli autori, il più delle volte passano impuniti e si sentono quasi autorizzati a proseguire nel loro esercizio tutto votato all’inciviltà. Verrebbe da chiedersi quante multe per abbandono di rifiuti sono state fatte nel corso degli anni. Dare una risposta a questo interrogativo, forse, potrebbe già dare la misura alla questione.

 

 



In questo articolo: