Alba Adriatica, anziano muore per un malore sulla spiaggia

Alba Adriatica. Il corpo senza vita di un anziano è stato rinvenuto poco fa sulla spiaggia di Alba Adriatica, in coincidenza con la concessione Meripol.

 

 

L’anziano, 83enne del posto, era riverso sull’arenile, oramai senza vita. L’anziano aveva delle escoriziaoni, elemento che ha inizialmente fatto pensare ad una morte violenta.

 

 

 

La morte è da ricondurre a cause naturali. Sul posto ci sono i carabinieri, mentre oltre al personale del 118. E’ atteso l’arrivo del medico legale, per stabilire l’origine naturale del decesso.

 

Aggiornamento. L’anziano, M.D.A. che abita nella zona di Villa Rosa era andato, come era solito, a farsi una passeggiata sulla spiaggia. Durante il cammino, forseper un malore, si è sentito male ed è caduto in acqua e in pratica è morto affogato.
Quando alcuni passanti se ne sono accorti, chiamando i soccorsi, per lui oramai non c’era più nulla da fare.

Sul posto, carabinieri, guardia costiera e 118 oltre al medico legale. La magistratura, dopo aver verificato le cause naturali del decesso, ha dato l’ok per la sepoltura.