Teramo, riprendono i lavori in Corso San Giorgio. Si velocizzano i tempi

Ricominceranno lunedì prossimo, dopo la pausa delle festività natalizie i lavori per il rifacimento di Corso San Giorgio. Per fare il punto della situazione ed analizzare in modo risolutivo tutti gli aspetti tecnici già emersi nella conferenza di servizi svoltasi lo scorso 13 gennaio, si è tenuto oggi un incontro di natura strettamente tecnica, convocato dall’assessore ai Lavori Pubblici, Giorgio Di Giovangiacomo.

Oltre ad aver preso atto della comunicazione della soprintendenza ai bene archeologici che ha autorizzato il Comune a proseguire i lavori, concedendo il nulla osta preventivo, l’incontro è stato risolutivo per definire gli aspetti tecnici, logistici e cronologici dell’intervento che si andrà a compiere.

Come già annunciato, dunque, da lunedì si procederà accorpando i primi due lotti, partendo dall’altezza della terza campata dei portici per arrivare all’incirca alla linea di via Carducci. Una notazione importante è stata quella relativa ai canali presenti ai margini della carreggiata, nel sottosuolo, quasi a ridosso degli edifici. Si è infatti stabilito che si procederà operando nella parte centrale della strada, mentre le operazioni relative questi canali verranno eseguite in notturna o durante i giorni festivi.