Teramo, comitato di frazione di Garrano chiede un incontro a sindaco e Anas

Tornano a chiedere un incontro risolutivo gli abitanti della frazione di Garrano che, interessati ai lavori che riguardano la statale 81, hanno più volte evidenziato al sindaco di Teramo, Maurizio Brucchi, la necessità di realizzare una rotonda sulla strada in prossimità del piccolo centro frazionale per evitare disagi al paese.

La richiesta era stata già espressa al primo cittadino durante uno degli incontri con la giunta itinerante tenuti a Garrano, con conseguente annuncio alla stampa dell’approvazione della variante da parte dell’Anas, ribadita in campagna elettorale. Ma a quanto pare dal 2011 ad oggi non ci sarebbero stati passi avanti anzi come dice il comitato di quartiere, “i lavori proseguono in barba a quanto annunciato dal sindaco, e non senza disagi, date le dimensioni del cantiere, che peraltro non porterà, con il progetto attuale, nessun beneficio per i residenti”.

Per questo motivo la frazione vuole incontrare di nuovo amministrazione e Anas “per far sì che la nuova strada in costruzione sia una risorsa per gli abitanti e non un danno come fa presagire l’attuale progetto”



In questo articolo: