Pineto, ai domiciliari ma con cocaina in casa

I carabinieri di Pineto hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Teramo per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, A.L. 54enne di Pineto, in atto sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

I militari, nel corso di perquisizione domiciliare eseguita d’iniziativa, hanno rinvenuto sette dosi di cocaina, del peso complessivo di tre grammi, bilancino di precisione e materiale per il confezionamento dello stupefacente, il tutto sottoposto a sequestro.

Quanto emerso è stato compiutamente riferito all’Autorità Giudiziaria per gli ulteriori provvedimenti.