Teramo, presidio dei lavoratori davanti Confindustria FOTO

È durato circa due ore il presidio dei lavoratori davanti Confindustria.

Sostenuti dai sindacati Fiom-Cgil e Fiom-Cisl, i lavoratori protestano per il mancato rinnovo del contratto, scaduto da sette mesi.

I sindacati e gli stessi lavoratori si dicono pronti ad arrivare fino a Roma.