Martinsicuro, investito nella notte sulla Bonifica: muore un ciclista FOTO VIDEO

Martinsicuro. Falciato e ucciso da una vettura mentre in bici sta percorrendo il tratto finale della Bonifica del Tronto, in direzione Martinsicuro.

 

E’ morto praticamente sul colpo un uomo di nazionalità senegalese, 42enne domiciliato a Martinsicuro, vittima di un investimento fatale lungo la Sp1. L’incidente mortale si è verificato attorno alla mezzanotte, nel rettilineo che conduce verso la statale 16, nel territorio di Martinsicuro.

 

Il nordafricano, Sadio Djallo, migrante in Italia, in sella alla sua bici, è stato falciato da una vettura condotta da un giovane, che viaggiava nella sua stessa direzione di marcia. E’ stato lo stesso automobilista a prestare il primo soccorso al ciclista, ma inutilmente. Sul posto è intervenuta un’ambulanza della Croce Verde di Villa Rosa, ma i sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso del senegalese per effetto dei vari traumi riportati nell’impatto. L’incidente si è verificato, come detto, in un tratto di rettilineo non illuminato e dunque di scarsa visibilità.

 

Sul posto per i rilievi gli agenti della Polizia stradale di Pineto, che poi dopo il nulla-osta da parte del magistrato di turno hanno fatto rimuovere il cadavere. Indagini sono in corso per ricostruire l’esatta dinamica dell’impatto. Nel frattempo l’auto coinvolta nell’incidente e la stessa bicicletta sono stati sottoposti a sequestro. La bonifica del Tronto, nel tratto più a ridosso della Statale Adriatica, per consentire tutte le operazioni del caso, è rimasta chiusa al traffico per un paio di ore. Secondo una prima verifica, il senegalese era ospite in una comunità di accoglienza del posto.

Aggiornamento. Il migrante senegalese è stato investito da un’Alfa 159 condotta da un giovane di 36 anni di Martinsicuro. La vettura ha urtato il ciclista con la parte destra per poi sbalzarlo dalla sella. Il conducente della vettura (anche se al momento siamo ancora nel campo delle ipotesi) potrebbe essere indagato per omicidio stradale.

 

 

[mom_video type=”youtube” id=”Xyw8EmszQHM”]