Teramo, arrivano i fondi per la rotonda di ponte San Ferdinando

teramoTeramo. La Giunta regionale e l’assessorato all’Ambiente guidato da Mauro Di Dalmazio hanno approvato nella mattinata di ieri un importante finanziamento di 600 mila euro che la Città di Teramo e l’assessorato ai Lavori Pubblici del Comune di Giorgio Di Giovangiacomo utilizzeranno per l’installazione dei nuovi varchi elettronici e per la realizzazione della rotonda che nascerà tra ponte San Ferdinando e l’incrocio per via Fonte Regina.

In particolare, saranno spesi 250 mila euro per l’installazione dei varchi e 350 mila euro per la rotonda di Ponte San Ferdinando. Mercoledì prossimo, l’assessore Di Giovangiacomo si recherà a Roma presso il Ministero dei Trasporti per le autorizzazioni necessarie all’installazione dei varchi ed entro quest’anno, dopo aver proceduto ad una gara informale, il sistema sarà operativo.

I nuovi varchi consentiranno anche l’accesso ai portatori di handicap e ai mezzi di soccorsi mediante la registrazione delle targhe senza più creare problemi ai mezzi al momento dell’accesso in centro storico. Questo finanziamento segue altri progetti, già approvati nel settore delle opere pubbliche come quello di tre milioni e duecentomila euro che giungono, sempre dall’assessorato all’Ambiente e un milione e mezzo di euro concessi tramite l’assessorato ai Trasporti di Giandonato Morra che serviranno a creare nuove rotonde in via Flaiani, Cartecchio, Colleparco e Scapriano.



In questo articolo: