Atri, volontari di Roseto al lavoro per spalare la neve VIDEO/FOTO

E poi ci sono loro e il cuore si riempie di speranza. Questa mattina un nutrito gruppo di giovani e diversamente giovani di Roseto, che si erano organizzati grazie ad un invito di Marco Borgatti attraverso un tam tam su Facebook, si sono recati ad Atri per prestare aiuto alla popolazione locale e al Comune.

Armati di pale, muscoli e tanta buona volontà, si sono subito messi all’opera per liberare varchi, auto e portoni e cercare di ripristinare un minimo di viabilità in modo da preparare il lavoro ai mezzi meccanici.

Tre gruppi hanno raggiunto il canile, la frazione di Santa Margherita e quella di Casoli, mentre il resto dei volontari si è concentrato sul centro della cittadina ducale.

E non è passato molto tempo dal loro arrivo che subito si sono uniti a loro tanti giovani del posto con altri arrivati anche da zone limitrofe e dalla stessa Pescara.

Grazie ad Adriano De Ascentiis dell’oasi dei Calanchi e Daniele Scoccia delle Giacche Verdi è stato possibile individuare con l’amministrazione delle zone di intervento precise, portando anche generatori e attrezzature varie.

Come sempre Roseto e tutto l’Abruzzo si dimostrano terra di gran cuore.