Rapina all’ufficio postale di Miano: banditi portano via 600 euro

polizia_di_statoTeramo. Due individui, con il volto coperto e con in mano forbici e coltelli, rapinano l’ufficio postale di Miano. Questa mattina due banditi, spalleggiati da un complice rimasto fuori a fare da palo, hanno svaligiato le poste della periferica frazione di Teramo.

 

I malviventi, attorno alle dieci, hanno fatto irruzione nell’ufficio e puntando, uno un paio di forbici, l’altro un coltello, ai dipendenti, si sono fatti consegnare una cifra che sfiora i 600 euro. Arraffato il bottino, i tre delinquenti si sono allontanati a bordo di un’auto rubata, abbandonata a poca distanza dall’ufficio postale. Sulla rapina mattutina, indaga la polizia di Teramo.

 

 

 

 



In questo articolo: