Teramo, iniziata la pavimentazione di San Giorgio. A passo di lumaca

Si incomincia a vedere la fine. La tanto sospirata nuova pavimentazione di Corso San Giorgio comincia a prendere forma. Sono in tanti i curiosi che nelle vicinanze di Piazza Martiri si avvicinano al cantiere per vedere da vicino le mattonelle che si sono fatte così tanto desiderare dai cittadini teramani.

Una quantità davvero piccola quella posizionata finora (poco più di una trentina), ma che lascia quanto meno intravedere la fine di un lungo iter che ha messo fuori uso la via principale di Teramo per un tempo molto più lungo del previsto, con le inevitabili conseguenze per i diversi negozianti costretti a convivere, o meglio sopravvivere, con un interminabile cantiere.

Che sia, finalmente, l’inizio della fase coclusiva dell’opera.