Alba Adriatica, malesseri per inquinamento Vibrata: nominati i superperiti

Il giudice Flavio Conciatori ha nominato quest’oggi due superperiti in merito al processo per l’inquinamento del Vibrata che, nel 2010, portò tanti bambini ad essere ricoverati in ospedale.

Dai due periti dell’Università Federico II di Napoli (uno specializzato nel funzionamento dei depuratori, l’altro che andrà ad analizzare eventuali nessi tra inquinamento e malori) si avrà probabilmente l’indicazione decisiva sull’esito futuro del processo.

A giudizio sono finiti ex vertici e tecnici della Ruzzo Reti, con fascicolo a firma del pm Laura Colica.