Costa dei Parchi: a Pasqua migliaia di presenze con il calcio giovanile

Alba Adriatica. Oltre 3mila presenze giornaliere. Ventuno strutture turistiche coinvolte (tra Alba Adriatica, Tortoreto, Martinsicuro e Villa Rosa. Quindici le strutture sportive, pubbliche e private coinvolte (Alba Adriatica, Villa Rosa, Martinsicuro, Giulianova, Corropoli, Controguerra, Nereto, Sant’Egidio, Ancarano).

 

Sono alcuni dei numeri del Torneo di Pasqua, rassegna di calcio giovanile in programma dal 14 al 17 di aprile sull’intero litorale. Iniziativa promossa dall’Asd Alba Adriatica calcio e dall’Ara (Associazione Romana Arbitri), con l’organizzazione fattiva del Consorzio Turistico Costa dei Parchi. I torneo di calcio giovanile, riservato a giovani atleti dal 2001 al 2010. Addirittura, l’organizzazione ha anche sconfinato, interessando nel suo progetto due strutture delle Marche.

 

“Dopo 8 anni”, fanno sapere gli organizzatori, “siamo riusciti ad allestire uno del tornei di calcio giovanile più importanti del comprensorio per numero di presenze, ma anche per la qualità degli atleti che vi prenderanno parte. Un ringraziamento particolare va alle singole amministrazioni comunali che hanno compreso l’importanza dell’evento”.

 

Al torneo di Pasqua, infatti, sono iscritte squadre giovanili, tra le altre, di Sambenedettese, Ascoli, Pescara, Urbe Tevere (la più importante realtà giovanile della Capitale), Frosinone e Totti Soccer School.

 

Il torneo giovanile, oltre all’aspetto squisitamente sportivo, rappresenta il primo vero assaggio di stagione turistica per le località della riviera, con presenza significative tra atleti, dirigenti e accompagnatori. Diverse le strutture ricettive che apriranno i battenti per l’occasione, anche di attività che non fanno parte del Consorzio Turistico.

 

Il torneo, nella sostanza, aprirà i battenti con la presentazione in grande stile in programma a Martinsicuro, venerdì 14 aprile alle 21, con una sfilata di tutte le squadre partecipanti.

 

Il torneo di Pasqua, in ogni caso, rappresenta solo il primo di una serie di appuntamenti in basse stagione, sempre con eventi sportivi. In ogni weekend, fino al 10 giugno, infatti, sono calendarizzati eventi con la garanzia di presenze turistiche, con calcio, tennis, judo e beach volley.