Soccorsi due escursionisti sul Gran Sasso

IntermesoliPietracamela. Nel pomeriggio i tecnici del Soccorso Alpino della stazione CNSAS di Teramo hanno soccorso due turisti nel territorio di Intermesoli.

I due stavano effettuando una escursione sulle pendici  sovrastanti l’abitato di Intermesoli, sul versante teramano del Gran Sasso, quando hanno perso il sentiero in una radura e non riuscivano più a proseguire.  Alle ore 15.10 hanno chiamato la centrale operativa del 118 che ha allertato il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico. I due che avevano detto si essersi fermati vicino ad una costruzione in pietra sono stati raggiunti dai soccorritori nella radura in località Ravanello ad una quota di 1100m e accompagnati a Intermesoli, dove avevano lasciato l’automobile. L’intervento è terminato alle ore 18.45.