Pietracamela dice grazie agli “angeli” di Bellinzona

Una cerimonia semplice ma sentita per dire grazie a quegli angeli venuti in soccorso del paese lo scorso inverno.

L’amministrazione comunale di Pietracamela ospita domani e domenica una delegazione dei Vigili del Fuoco di Bellinzona, arrivati ad aiutare la popolazione lo scorso inverno, durante l‘eccezionale nevicata che ha colpito l’intera provincia a gennaio scorso e che aveva causato l’isolamento di alcune zone rimaste al freddo, senza corrente e senza comunicazioni per diversi giorni.

Domani sera alle 20 al Belvedere Montauti, in collaborazione con la Pro loco, si terrà la cerimonia di consegna delle targhe di riconoscimento.

“E’ una dimostrazione della nostra profonda gratitudine nei confronti dei Vigili del Fuoco del comune del Canton Ticino”, ha detto il sindaco di Pietracamela, Michele Petraccia, “che sono stati i primi ad intervenire e a liberare con le turbine il nostro territorio duramente colpito dall’emergenza combinata di sisma e maltempo del gennaio scorso. L’Amministrazione comunale e tutta la collettività di Pietracamela ci tenevano particolarmente a dare un piccolo ma tangibile segno di riconoscimento ai nostri soccorritori con una cerimonia pubblica di ringraziamento”.

La delegazione sarà ospitata dal Comune durante questo fine settimana in località Prati di Tivo.