Roseto, code al distretto sanitario per le vaccinazioni dei bambini

Roseto. Code e disagi nel Distretto di Base di Roseto per la vaccinazione dei bambini.

Da questa mattina nella struttura dell’Asl rosetana lunghe fila di genitori con i loro figli (dai neonati ad adolescenti) per effettuare le vaccinazioni, soprattutto quelle prescritte dal decreto 73 dello scorso giugno per l’iscrizione a scuola.

Uno dei genitori ha denunciato la vicenda: “C’erano persone che hanno preso il bigliettino del numero prima ancora che l’ambulatorio aprisse e persone che si scambiano i numeri come fossero caramelle. I bimbi sono seduti a terra, accaldati e stanchi di aspettare. Questa mattina almeno 100 persone in fila”

“Nel mese di agosto, quando i bimbi erano in vacanza e senza raffreddori (per fare il vaccino bisogna stare bene) l’ambulatorio era aperto un solo giorno a settimana invece di prevedere più giorni di apertura e con maggiore personale. Insomma questa è la sanità abruzzese”, conclude polemico una mamma di uno dei bambini in coda.