Alba Adriatica, si bucano nel sottopasso della stazione FOTO

Dalle immagini dei “resti” alle foto di giovani che si bucano, in pieno giorno, nel sottopasso della stazione ferroviaria di Alba Adriatica.

 

L’emblema di una situazione che non sembra essere più tollerabile e, forse, che necessita di essere affrontata e risolta. Da ora sui social vengono condivise due foto, di tossici che hanno scelto le scale del sottopasso ferroviario per iniettarsi la dose quotidiana di eroina. Un spazio lontano, solo in apparenza delle luci del giorno, che diventa ideale per assumere stupefacenti.

Le foto sono state scattate domenica, attorno alle 18. Situazione nota si dirà. Certo, visto anche quella che è la situazione che spesso e volentieri si trovano davanti i fruitori dello scalo ferroviario il mattino successivo. Con siringhe abbandonate, sangue e una situazione di generale degrado che non può certo far rima con sicurezza di chi usa la stazione per gli spostamenti.