Alba Adriatica, avviata la pulizia della sponda del Vibrata

Finita l’estate, sono partiti i lavori di pulizia della vegetazione che costeggia l’argine sud del torrente Vibrata. Così come accaduto sul versante opposto, anche ad Alba Adriatica si sta provvedendo in questi giorni di bonificare l’area di tutta la vegetazione spontanea.

 

Intervento importante sotto vari profili, non ultimo quello legato anche a questioni di sicurezza per quanto concerne il deflusso delle acque. Negli ultimi giorni è stata vista all’opera anche una ruspa per proseguire le varie operazioni nel tratto compreso tra il ponte ferroviario e quello di via Roma.

 

La pulizia, come ha confermato il sindaco Tonia Piccioni, è stata avviata dopo l’ultimo prelievo sulle acque di balneazione e questo per evitare che le attività di movimentazione a ridosso della foce potessero in qualche modo compromettere le attività di trattamento delle acque con enzimi e di riflesso anche i campionamenti a sud del Vibrata.