Incidente a Sant’Omero: muiono marito e moglie. Grave la figlia

118Sant’Omero. Una donna, Patrizia Manganiello di 49 anni, ha perso la vita nel primo pomeriggio di oggi in seguito a gravi traumi riportati in un incidente stradale avvenuto lungo la strada provinciale, nel territorio di Villa Ricci, in prossimità di Garrufo di Sant’Omero.

Altre due persone, il marito di lei e la figlia minorenne, hanno riportato gravi ferite. Attualmente padre e figlia si trovano ricoverate all’ospedale di Sant’Omero. L’uomo è stato sottoposto ad intervento chirurgico per tamponare un’emorragia interna, la ragazza dovrebbe essere trasportata al Mazzini di Teramo, al reparto di neurochirurgia in quanto ha riportato la frattura della scatola cranica. La famiglia stava viaggiando a bordo della propria utilitaria. Nell’incidente sono rimasti coinvolti due furgoncini. Illesi i conducenti. Sulle cause stanno indagando gli agenti della polizia stradale di Teramo. Sul posto anche una squadra dei vigili del fuoco della caserma di Teramo. La donna e i familiari sono originari di Civitella del Tronto.

In serata, in sala operatoria, è morto anche il marito della donna Antonio Di Sabatino, 50 anni. Le sue condizioni erano apparse gravi già negli istanti successivi all’incidente. I medici, che lo hanno sottoposto ad un lungo intervento chirurgico, hanno tentato di strapparlo alla morte, senza peraltro riuscirci.



In questo articolo: