Teramo, infiltrazioni nei laboratori dell’Alessandrini FOTO

Da circa un mese i laboratori dell’ISS Alessandrini di Teramo sono praticamente inutilizzabili.

Questo per colpa di infiltrazioni che la scuola ma anche i rappresentanti d’istituto Francesco D’Agostino e Marta Rapacchia, hanno più volte segnalato al presidente della Provincia, Renzo Di Sabatino.

“A causa delle condizioni pessime dell’impermeabilizzazione dei tetti e delle avverse condizioni meteorologiche delle scorse settimane, si sono verificate numerose infiltrazioni di acqua, che hanno interessato anche i quadri elettrici di comando, le quali hanno costretto la dirigenza a chiudere i suddetti locali – spiegano – La Provincia risponde alla scuola sostenendo che non vuole effettuare una riparazione provvisoria, non avendo i soldi per un intervento risolutivo permanente. Morale della favola, il nostro diritto ad utilizzare i laboratori non viene più rispettato”.

I laboratori, infatti, vista la presenza delle infiltrazioni ed il conseguente pessimo stato, sono stati chiusi dalla scuola.