Teramo, furti nei supermercati: rintracciati dodici romeni

Teramo. Dodici cittadini romeni accompagnati in Questura dopo un furto compiuto al supermercato Conad di Villa Mosca. E’ accaduto questa mattina intorno alle 14, quando il gestore del supermercato ha fatto scattare l’allarme e avvisato il 113 del furto appena compiuto all’interno.

Le commesse hanno infatti notato due donne intente ad arraffare quanto più possibile dagli scaffali e scappare poi all’esterno dove, ad attenderle, c’era un furgone con targa straniera.

Le ricerche degli agenti della Volante hanno consentito di rintracciare il furgone davanti un altro supermercato, il Lidl di via De Gasperi, con la banda pronta, secondo la Polizia, a compiere un altro furto all’interno.

Le due donne entrate all’interno del Conad sono state riconosciute attraverso le immagini del sistema di videosorveglianza e denunciate. Tutti, ad ogni modo, sono stati allontanati dalla città e fatti rientrare al campo nomadi di Casal Bertone a Roma.



In questo articolo: