A14, lavori galleria Colle di Marzio: riapertura in serata. Giornata da incubo per il traffico

Martinsicuro. Una giornata da incubo per il traffico al confine tra Abruzzo e Marche. Iniziato di prima mattina, e proseguita durante la giornata, quando i tempi di percorrenza della Statale 16 da Grottammare fino a Val Vibrata, andavano attorno alle 3 ore.

 

La Società Autostrade aveva comunicato la chiusura notturna del tratto compreso tra San Benedetto del Tronto e Val Vibrata per le verifiche sulla galleria Colle di Marzio, nel territorio di Martinsicuro. I tempi di chiusura, però, si sono dilatati a dismisura. In direzione nord la A14 è stata riaperta, ma non in direzione sud, visto che alle ore 20 il tratto di A14 era ancora chiuso al traffico. Traffico che è stato dirottato sulla Statale 16, con tutte le implicazioni del caso, vista la normale mole di viabilità ordinaria che connota le cittadine costiere.

 

Riapertura. Riaprirà entro la serata, infatti, il tratto della A14 compreso tra San Benedetto del Tronto e Val Vibrata in direzione di Pescara. La competente Direzione di Tronco di Autostrade per l’Italia sta ultimando la realizzazione di un bypass che consentirà l’utilizzo del fornice nord della galleria Colle di Marzio in doppio senso di marcia, restando al momento ancora chiuso al traffico il fornice sud, sul quale proseguiranno nella notte i controlli strumentali decisi dalla società di ingegneria Proger nell’ambito del piano straordinario di verifiche varato recentemente da Aspi e riguardante la totalità delle gallerie della propria rete.

 

Al momento in direzione Pescara si registrano 3 km di coda. Agli utenti diretti da Ancona verso Pescara dopo l’uscita obbligatoria di Grottammare si consiglia si procedere lungo la SS16 per rientrare in A14 a Val Vibrata. Per i lunghi percorsi a chi da Bologna è diretto verso Pescara-Bari si consiglia di utilizzare la A1 Milano-Napoli e tramite la A24/A25 raggiungere la A14.