Alba Adriatica, beach volley, ora è ufficiale: a luglio (13-14) una tappa del World Tour donne

Alba Adriatica. Ora è ufficiale. Il 13 e 14 luglio il World Tour 1 Star femminile ad Alba Adriatica. La notizia era nell’aria ma occorreva aspettare l’ufficialità sia della CEV che della FIVB dopo che la Fipav aveva inviato l’intera corposa documentazione.

 

Grandissima soddisfazione da parte degli organizzatori Asd King of the beach con Fulvio Taffoni,  Asd Beach Sport con Christian Di Berardino responsabile beach volley e dell’amministrazione comunale di Alba Adriatica con in primis il sindaco Antonietta Casciotti che ha sposato ed avallato il progetto internazionale. Il nome Alba Adriatica è nel calendario ufficiale FIVB e CEV che tutti possono consultare dal sito internet della federazione mondiale ed europea.

 

Alba Adriatica indossa l’abito da cerimonia, quello buono, da gran galà, perché il centro rivierasco abruzzese sarà nel tabellone del World Tour con località come Bangkok 8 milioni di abitanti, Manila abitanti 1,8, la città della Corea del Sud Daegu con 2,5 milioni di abitanti, poi la capitale della Slovenia Ljubljana, queste alcune delle città che ospiteranno le tappe del World Tour 1 Star di beach volley. Ma se pensiamo che tappe del World Tour verranno ospitate da capitali come Sidney, Mosca, Warsavia, Doha, Tokyo, Nanjing, Ipanena solo per citarne alcune ecco che la spiaggia abruzzese entra nel gotha mondiale del beach volley.

 

Un ritorno di immagine pazzesco a livello internazionale, per il territorio di Alba Adriatica ma anche per la provincia di Teramo e la regione Abruzzo. In quei giorni saranno moltissime le persone che seguiranno il torneo di beach volley da ogni parte del mondo e quindi seguiranno Alba Adriatica. Gli organizzatori sono al lavoro da novembre e stanno predisponendo anche degli eventi collaterali per promuovere il territorio a livello internazionale.

 

Con Alba Adriatica che ospiterà il World Tour 1 Star femminile e Roma che vedrà dal 4 – 8 settembre ospitare le finali, l’Italia torna protagonista con tre eventi internazionali di beach volley dopo qualche anno dove il bel paese ha ospitato solo la finale di Roma.