Alba Adriatica, fumo vietato in spiaggia. Colonnelli: idea che viene da lontano VIDEO

Alba Adriatica. Si parte dal 1 luglio, solo per una questione di natura organizzativa, ma l’idea di vietare il fumo in spiaggia, ad Alba Adriatica, parte dal lontano.

 

Dai mesi scorsi, quando il percorso sul piano dialettico è emerso, dopo la proposta dell’assessore all’ambiente Nicolino Colonnelli. Ora, con il licenziamento dell’ordinanza del sindaco Antonietta Casciotti, il percorso è tracciato. Dal prossimo primo luglio su tutto il litorale di Alba Adriatica scatterà il divieto di fumo. Nel frattempo, come spiega l’assessore Colonnelli, saranno predisposti tutti gli aspetti di natura organizzativa.

 

Dalla cartellonistica, dai posaceneri e dagli spazi oltre i quali, sul litorale, dove non potranno essere accese le “bionde”.  Colonnelli è convinto che saranno gli stessi fruitori della spiaggia, sanzioni previste nell’ordinanza a parte, ad adeguarsi alla novità che sarà operativa dal primo luglio.