Alba Adriatica, furto con destrezza nello studio veterinario: le telecamere incastrano il baby-ladro

Alba Adriatica. Ladro “scafato” nonostante abbia appena 16 anni. Un giovane di Alba Adriatica, poco più che adolescente di etnia rom, è stato denunciato dai carabinieri della locale stazione, al tribunale dei minori, per furto con destrezza.

 

Il 16enne, già noto alle cronache, nei giorni scorsi si è presentato all’interno di uno studio veterinario della cittadina costiera e approfittando di un momento di distrazione generale, è riuscito ad impossessarsi di un borsello, contenuto all’interno della segreteria dello studio, e poi si è dileguato.

 

All’interno del borsello erano contenuti circa mille euro. Il baby-ladro è stato successivamente identificato (e poi denunciato) dopo la visione delle riprese delle telecamere a circuito chiuso, in dotazione allo studio veterinario, e alle testimonianze di alcuni presenti.