Alba Adriatica, ripascimento litorale nord: partite le procedure di gara

Alba Adriatica. Dall’approvazione del progetto esecutivo, all’avvio delle procedure di gara (attraverso il mercato elettronico della pubblica amministrazione) per dar corso alle opere di ripascimento del litorale nord di Alba Adriatica.

 

Dovrebbero prendere il via entro la fine di maggio le opere di ripristino dell’arenile nord, quello maggiormente interessato dalle violente mareggiate di inizio febbraio. Il progetto approvato dalla giunta comunale prevede un investimento complessivo di 230 mila euro (i 150mila dello stanziamento regionale e gli 80mila euro recuperati da precedenti somme mai spese), con l’utilizzo di sabbia marina che sarà “sparata” sulla spiaggia con l’impiego di una draga.

 

In pratica, lo stesso iter seguito lo scorso anno. Il campo di azione riguarderà circa 700 metri lineari di costa, dalla rotonda Nilo verso sud. Il cronoprogramma prevede un paio di settimane di lavoro e la ditta appaltatrice avrà cinque giorni di tempo, dall’aggiudicazione, per avviare le opere.