Alba Adriatica, ripascimento zona nord: arriva l’ok da parte della Regione

Alba Adriatica. Via libera dalla Regione per dare avvio alle opere di ripascimento del litorale nord di Alba Adriatica.

 

L’estate oramai bussa alle porte e per “compensare” gli effetti del fenomeno erosivo (acuito dalle mareggiate di febbraio), l’amministrazione comunale è in procinto di pianificare un’opera di ripascimento, utile soprattutto per consentire agli operatori turistici, quelli maggiormente danneggiati dall’avanzamento della linea di costa, di avere un fronte mare utile per la collocazione degli ombrelloni.

 

Nello specifico, saranno investito 230mila euro: 150 rappresentano la quota dello stanziamento regionale assegnato dopo l’ultima mareggiata. Gli altri 80mila euro, invece, sono il residuo di un vecchio finanziamento, sempre della Regione, relativo al 2015 che la municipalità non aveva speso. Gli interventi di “riporto” della sabbia saranno effettuati con l’impiego di una draga, come accaduto lo scorso anno e gli interventi (dopo l’acquisizione dei vari pareri e autorizzazioni da parte della Regione), prenderanno il via a stretto giro.