Ancarano, auto finisce fuori strada sulla bonifica FOTO

Ancarano. Finiscono con l’auto fuori strada mentre percorrono la bonifica del Tronto nel territorio di Ancarano.


Un incidente stradale, fortunatamente senza grosse conseguenze per gli occupanti della vettura, si è verificato questa mattina alle prima luci del giorno, intorno alle 6:30, lungo la provinciale 1. Una Fiat Panda, con tre giovani a bordo di Civitella del Tronto, per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri della stazione di Sant’Egidio alla Vibrata, è finita in un fossato dopo aver invaso la corsia opposta, fermando la sua corsa contro un albero.

I tre giovani stavano tornando a casa quando si è verificato l’incidente. Il conducente, di 23 anni, è stato trasferito in ospedale ed ha riportato una prognosi di 15 giorni.

Il più grave è un ragazzo di 29 anni, trasferito in prima battuta all’ospedale di Ascoli per un trauma facciale e poi portato in un centro specializzato ad Ancona. Non è comunque in pericolo di vita ed ha riportato una prognosi di 30 giorni.

Il terzo ragazzo, di 20 anni, è stato portato dal 118 per accertamenti ad Ascoli ma le sue condizioni non preoccupano.

Il 23enne alla guida è risultato negativo ai test su alcol e droga.

Sul posto anche i vigili del fuoco che hanno provveduto a mettere in sicurezza il mezzo incidentato. Durante l’intervento la SP1 è rimasta aperta al traffico veicolare.