Atri, dosi di stupefacente in auto, divisa dei carabinieri in casa: giovane nei guai

Atri. Fermato per un controllo stradale viene trovato in possesso di alcune dosi tra cocaina ed eroina. In casa, nella successiva perquisizione, viene anche rinvenuta una divisa dell’Arma dei carabinieri.

 

Nella serata di ieri, nell’ambito di una serie di controlli pianificati dalla compagnia di Giulianova, i carabinieri della stazione di Atri hanno identificato, prima, e denunciato poi un giovane di Castiglione Messer Raimondo, R.D.D. di 21 anni.

Nei suoi confronti sono scattate una serie di denunce che vanno dalla detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, possesso ingiustificato di materiale appartenente alle forze dell’ordine, guida sotto l’influenza di droghe e rifiuto di sottoporsi agli accertamenti sanitari previsti. Oltre al ritiro della patente.

 

Il giovane, sottoposto ad una verifica in un posto di blocco, si è rifiutato di sottoporsi al drug test. In seguito alla perquisizione personale e domiciliare, i militari hanno rinvenuto 2 dosi di cocaina, 20 di eroina, un bilancino di precisione e 450 euro in contanti. Somma ritenuto il provento della probabile attività di spaccio. In casa, poi, è stata anche trovata in divisa dei carabinieri sulla cui provenienza sono in corso delle indagini.