Atri, i ladri visitano il deposito Tua: rubati soldi dalle emettitrici

Furto durante la scorsa notte nel deposito Tua di Atri.

Malviventi si sarebbero introdotti all’interno di alcuni pullman parcheggiati, riuscendo a scassinare tre emettitrici e portando via il denaro contenuto all’interno.

Alcuni cittadini hanno segnalato già più volte come le porte dei bus rimarrebbero aperte durante la notte: la spiegazione starebbe nello scarico di aria compressa che avviene proprio nel corso della notte, facendo aprire di conseguenza le porte.

Un problema che alcuni utenti avrebbero anche segnalato all’azienda.

Il deposito è tra l’altro inagibile da oltre un anno, in seguito al cedimento del tetto sotto il peso della neve.



In questo articolo: