Atri, il servizio di raccolta differenziata si estende nelle frazioni

In questi giorni gli operatori di Am Consorzio Sociale, realtà che si occupa della raccolta differenziata anche nel territorio di Atri, stanno consegnando i bidoncini per il porta a porta nelle frazioni, poiché dal 17 dicembre 2018 il servizio verrà esteso anche nelle zone sinora non coperte.

Nel centro storico, inoltre, gli operatori stanno consegnando i bidoni per la raccolta della carta e della plastica. Contestualmente i cittadini riceveranno anche l’eco-calendario aggiornato. Lo rende noto l’Amministrazione Comunale di Atri.

“Come avevamo annunciato da tempo – commenta l’Assessore all’Ambiente e all’Ecologia del Comune di Atri, Alessia Faiazza – il servizio della raccolta differenziata porta a porta sta per essere avviato anche nelle frazioni sinora non coperte. Per questa ragione in questi giorni gli operatori stanno consegnando il materiale necessario a tutte le famiglie interessate che, sono certa, apprezzeranno il nuovo servizio e daranno il loro contributo alla pulizia della nostra città collaborando con attenzione e diligenza, nella consapevolezza che per avere una reale efficacia del servizio occorre l’impegno e il buon senso di tutti. Ringrazio gli operatori di Am Consorzio per la loro professionalità. Gli uffici comunali e quelli del consorzio stesso sono a disposizione dei cittadini per chiarimenti e dubbi in merito al servizio”.