Atri, nomine primari al San Liberatore: la Lega esprime soddisfazione

Atri. “Il coordinamento comunale della Lega Abruzzo di Atri – ha fatto sapere il vice coordinatore provinciale Fiore Febbraro – esprime viva soddisfazione per la nomina dei due primari all’ospedale civile San Liberatore, Fabrizio Fascioni nel reparto ortopedia ed Edoardo Liberatore in quello di chirurgia generale. Si tratta di un riconoscimento importante per l’ospedale cittadino al quale la Regione ha confermato la funzione di assistenza e cura per i cittadini di tutto il comprensorio delle Terre del Cerrano e della Vallata del Fino.

Abbiamo preso atto con rammarico – ha aggiunto Fiore Febbraro – del trasferimento, sollecitato dal ministero della Salute, del dottor Renato Di Marco, chirurgo dell’ospedale civile di Atri, al nosocomio di Teramo nel reparto senologia che è considerato d’eccellenza non solo in Abruzzo. Esprimiamo, comunque, soddisfazione per aver ottenuto la conferma della permanenza in Atri di tutta l’attività diagnostica in questa particolare e delicata patologia che sarà, anzi, ampliata e gestita dall’équipe del dottor Maurizio Brucchi, che a Teramo ha tutti i requisiti richiesti dal Ministero e dalla Regione per effettuare gli interventi chirurgici al seno”.